Uagliò!!!

TRASFERIMENTO EFFETTUATO  vi aspetto TUTTI  (Francesi e affini e cumbagnèi) sul nuovo BLOG (dendro) al sito di papagnol   TUTTI A SCRIVERE IL PRIMO MESSAGGIO è ATTIVO IL CENSIMENTO DEI BARLETTANI NEL MONDO, venite a salutare a tutti i BLOGGER, cambiate pure l’indirizzo tra i vostri link www.papagnol.com/dblog Velòc!!!!!!!

10mila volte grazie, che storia….

il giorno 10 Luglio abbiamo raggiunto un traguardo eccezionale 10.000 (diecimila)! 10.000 diverse manche giocate a CHI VUOLE ESSERE BARLETTANO traguardo impensabile a Marzo, quando abbiamo creato il gioco GRAZIE a tutti quelli che hanno giocato GRAZIE a tutti coloro che ci hanno inviato le domande (grazie a voi proprio Oggi abbiamo superato le 200 domande nel quiz) Continuate a … Continua a leggere

Ragazzi, forse insieme ce la possiamo fare..

Lo so è una piccola speranza, cercando con google le parole (live space chiuso senza preavviso) ho letto un paio di casi dove, tempestando di email l’amicone Davide, alla fine si è fatto vivo uno del famoso “team specializzato” che ha spiegato dove era stato violato il codice (prevalentemente robba di fotografie), ha dato 48 ore di tempo per rimuovere … Continua a leggere

Nel resto del mondo i barlettani….

…….i barlettani ci sono, altro che ci sono. Colgo l’occasione per salutare il mio (e di parecchi di noi) vecchio amico Paolo che ci ha “scovato” dall’Inghilterra, amico di scuola di mbamichele e ziociccio, che preciso come sempre, ha pensato di inviarci per conoscenza la “torta” con la distribuzione dei barlettani censiti nel mondo e la loro penetrazione (in senso … Continua a leggere

lo Zio Bill e i suoi amici pòtn scì….

Con questo post inauguriamo il nostro nuovo spazio BLOG, ringraziando sentitamente ancora una volta gli amici di MSN e di Spaces-live-com per aver CANCELLATO tutto quello che avevamo fatto in 4 mesi Ripetiamo insieme e diciamo: GRAZIE DAVIDE, Fatteli di medicine… “Per aver spezzato una piccola magia….” – GRAZIE DAVIDE, Fatteli di medicine… “Per aver rischiato di rovinare l’incontro tra … Continua a leggere